Notizie da Casarano

ultima settimana d'attesa per il Casarano

La squadra di mister Levanto si prepara ai play off, appendice di una stagione cominciata male. Primo turno contro il Racale

Tra una settimana circa la Virtus Casarano inizia a giocarsi la promozione in Eccellenza. Il calendario dei play off prevede che i rossoblù rendano visita al Racale. Alla stessa ora, alle 16, il Real Squinzano ospiterà il Sogliano. Poi le partite di ritorno del primo turno. Il 6 e il 13 maggio il secondo turno.

Il Casarano non recupera l'infortunato Traversa, ma ritroverà nel secondo turno il centrocampista Bevilacqua, che affiancherà nella organizzazione del gioco Morleo, rientrato nella partita contro il Muro, a Salignano. Mister Levanto potrà disporr anche del veloce tornante Rizzello e del difensore centrale Chionna. Insomma ci sono tutte le premesse per raggiungere finalmente il Mesagne, questa volta non in vetta alla classifica ma nella categoria superiore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
I brindisini sono già passati essendo arrivati primi nel torneo di Promozione, per il Casarano ora la possibilità di coronare una stagione chiusa in crescendo, un'annata raddrizzata da Levanto dopo un avvio tanto infelice da costringere l'allora presidente Paride De Masi a una storica epurazione. Da allora, era ottobre, i rossoblù non hanno mai perso. E avrebbero evitato l'appendice degli spareggi, un'imprevedibile lotta, se
nelle ultime partite non fossero scivolati contro Taurisano e Veglie: due pareggi davvero evitabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Dall’epidemiologo “supposte di realismo”: al Sud a rischio il 99 per cento dei cittadini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento