Notizie da Casarano

Rally, il Casarano Team si gioca il titolo a Enna

In provincia di Enna si assegna la Coppa Italia rally. Rudy Lucrezio e la Casarano rally team giocano da leader di classifica una partita che può valere il titolo di classe

Lucrezio-Micheletti (Foto Laneve) Salento '09
CASARANO - Due settimane dopo la bella prestazione sfoggiata nell'entroterra messinese (vittoria di classe, secondo posto di gruppo e undicesima piazza assoluta) Rudy Lucrezio e la scuderia automobilistica Casarano Rally Team tornano in terra di Sicilia per affrontare in questo week-end la sfida decisiva che può valere la conquista dell'alloro tricolore nella Coppa Italia Rally 2009. Tra venerdì e sabato si disputa infatti la ventiquattresima edizione del Rally di Proserpina, secondo e ultimo atto della serie promossa da ACI-CSAI nella quale si affrontano i migliori piloti che hanno battagliato per l'intera stagione nei vari Challenge di Zona.

Il forte pilota salentino, sottufficiale dell'arma dei Carabinieri (maresciallo capo in servizio preso il Comando Stazione dei Carabinieri di Taviano) appartenente all'Autoclub Nazionale Forze di Polizia, si presenta al rush finale da leader in classe A7 con un vantaggio di 2 punti sul suo diretto inseguitore ed avversario nella conquista del titolo, l'agrigentino Nazareno Pellitteri, troppo pochi per pensare ad una strategia conservativa.

Lucrezio infatti che sarà al via a bordo della stessa vettura, la Renault Clio Rs light che lo ha accompagnato per l'intera stagione, seguita dall'equipe di Michele Ferrara, sarà chiamato a costruire una efficace strategia di gara, d'altronde la competizione ennese intitolata ad uno tra i più celebri miti della tradizione pagana siciliana sarà una vera e propria finale. Non bisognerà infatti badare a ciò che è stato Taormina, il regolamento della Coppa Italia parla chiaro: a parità di punti per l'assegnazione del titolo vale il risultato conseguito nell'ultima gara di finale. Quindi senza pensare o confidare nelle possibili disgrazie altrui è opportuno far risultato finendo quantomeno davanti al diretto antagonista nella conquista del titolo.

L'alfiere della Casarano Rally Team, 3° classificato due anni fa nel Challenge Rally Ronde Polizie che avrà tra gli avversari anche il toscano Maurizio Pernice su Renault Mégane, affronterà la gara che prima d'ora non ha mai disputato, dividendo l'abitacolo con il giovane navigatore anche lui di Casarano Davide Micaletto, abituale copilota di Davide Stefanelli equipaggio vincitore quest'anno sempre con i colori della Scuderia Casarano Rally Team del Challenge Rallies Nazionali di Settima Zona di Classe A6. Il loro numero di gara sarà il 29.

"Non posso certo giocare in difesa -ha dichiarato Lucrezio in partenza per il weekend sulle rive del Lago di Pergusa- dovrò correre dei rischi per stare davanti a Pellitteri sperando che tutto fili liscio, sarà comunque una gara impegnativa cercheremo di affrontarla con il preciso obiettivo di far bene per poter concludere la stagione nel migliore dei modi. Lotteremo per la classe ma anche per la classifica di gruppo A. Incrocio le dita e spero di dare alla squadra, ai tifosi e agli sponsor una bella soddisfazione".

La Gara: 24°Rally di Proserpina, Enna-Pergusa 27-28 novembre 2009.
Venerdì 27: Ore 8.00/13.30 Verifiche amministrative sportive e tecniche c/o Autodromo di Pergusa (5 km da Enna); Ore 9.00/14.30 Test con vetture da gara c/o Strada Regionale 3, Bivio Scioltabino. Ore 20.00 Partenza Prima sezione da Viale IV Novembre Enna; da percorrere 26.12 km di cui 6,59 per l'unica prova speciale in programma ("Seggio"); Ore 20.45 Ingresso riordino notturno e Parco chiuso presso l'Autodromo di Pergusa (En).
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato 28: Ore 8.00 Uscita Riordino e Ingresso Assistenza; da percorrere altri 247,22 km di cui 88,90 per le restanti 8 p.s. in programma (2, "Portella Creta" e "Calascibetta" da ripetere 3 volte ed una "Seggio" da ripetere 2 volte). Previsti 21 (3 + 18) controlli orari, 3 Parchi assistenza e altri 3 Riordini ubicati tutti presso l'Autodromo di Pergusa (En). Arrivo finale anch'esso all'Autodromo di Pergusa a partire dalle ore 16.37.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento