Notizie da Casarano

Rally Città di Casarano, tutti ai nastri di partenza

Si è svolta oggi a Lecce presso la sede della Provincia la cerimonia di presentazione ai media della sedicesima edizione del Rally Città di Casarano, attesissima competizione automobilistico-sportiva

Presentazione_Casarano_10_(2_by_U.S.)
Si è svolta oggi a Lecce presso la sede della Provincia la cerimonia di presentazione ai media della sedicesima edizione del Rally Città di Casarano, attesissima competizione automobilistico-sportiva valida quale seconda prova stagionale a coefficiente 1,5 del Challenge Rallies Nazionali di Settima Zona e che si svolgerà nei giorni compresi tra sabato 17 e domenica 18 aprile sulle strade del basso Salento con partenza e arrivo nella cittadina da cui la gara trae denominazione.

Davanti a una platea composta da giornalisti e addetti ai lavori si sono succeduti gli interventi degli organizzatori, delle autorità sportive e dei rappresentanti degli enti locali che hanno supportato la manifestazione. "Lo sforzo organizzativo è considerevole - ha commentato nel suo intervento di apertura il presidente del comitato organizzatore Pierpaolo Carra - ma viene compensato da crescenti soddisfazioni. Prima fra tutte il riconoscimento ufficiale da parte della CSAI di gara di livello meritevole di aumento di coefficiente di validità e poi per il fatto che molti e qualificati piloti scelgono di venire a correre a Casarano preferendo la nostra ad altre gare. Tutto ciò - ha proseguito il numero uno della Casarano Rally Team - è possibile grazie al prezioso supporto di partner grandi e piccoli, privati e pubblici, che credono nella manifestazione e l'hanno fatta crescere edizione dopo edizione".

Il direttore di gara Giovanni Cillo nel ricordare che le iscrizioni a tassa agevolata si sono già chiuse e che è possibile ancora inoltrare la propria adesione con una maggiorazione di spesa entro sabato 10, ha invece presentato e descritto il percorso del rally che prevede 7 prove speciali per un totale di circa 66 km sui 240 complessivi con la riproposizione nella serata del primo giorno della prova spettacolo presso la Pista Salentina di Torre San Giovanni, struttura che fungerà anche da base organizzativa e cuore pulsante della competizione ospitando come lo scorso anno il grande Parco Assistenza e i Riordini oltre a Direzione Gara, Albo di Gara, Segreteria, Sala Stampa e Centro Cronometraggio. Casarano invece ospiterà oltre a partenza e arrivo anche le operazioni di verifica, lo Shakedown principale novità di quest'anno, il riordino notturno del sabato e la premiazione.

Grande soddisfazione per come la manifestazione abbia raggiunto un elevato standard organizzativo è stata espressa dall'assessore allo Sport del Comune di Casarano Marcello Torsello che ha voluto rimarcare anche la positiva ricaduta che la gara produce sul territorio "Il Rally Città di Casarano fa ormai parte del ricco panorama di eventi che interessano la nostra cittadina - ha dichiarato- e ci fa piacere che questa manifestazione oltre all'aspetto sportivo produca anche un notevole ritorno in termini turistici sia per la città che per il comprensorio".

L'importanza dell'evento è stata inoltre sottolineata anche dal Delegato provinciale della Commissione Sportiva Automobilistica Italiana Silvio Cillo "la promozione a coefficiente 1,5 - ha commentato il referente della CSAI- è un premio che la nostra federazione dà valutando l'organizzazione generale di una gara, il Rally Città di Casarano è cresciuto migliorandosi anno dopo anno raggiungendo livelli di eccellenza in quella che è la tipologia di manifestazione".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Alla presentazione ufficiale erano presenti anche alcuni piloti tra cui Donatella Lato vincitrice del titolo femminile nella Coppa Italia Rally e il vincitore di quattro precedenti edizioni del "Città di Casarano" tra cui l'ultima, Francesco Laganà trionfatore nel 2009 anche del Gruppo N nel Trofeo Rally Asfalto e nella Coppa Italia Rally, il quale interpellato da Bruno Conte moderatore della conferenza, oltre a formulare un augurio agli organizzatori riconoscendone i meriti, ha anche garantito la sua presenza all'edizione 2010 del "Casarano" nel tentativo di iscrivere per la quinta volta il proprio nome nell'albo d'oro della gara, rinunciando di conseguenza a correre nel concomitante 40°Rally della Valle D'Aosta, seconda prova stagionale del Trofeo Rally Asfalto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Dall’epidemiologo “supposte di realismo”: al Sud a rischio il 99 per cento dei cittadini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento