Notizie da Casarano

Casarano: Chiriacò nominato nel consiglio nazionale Udc

L'avvocato di Casarano, commissario del circolo cittadino dell'Udc, entra nel consiglio nazionale del partito di Casini: la sua militanza politica ha mosso i primi passi nello scudo crociato

CASARANO - Alberto Chiriacò, commissario del circolo Udc di Casarano, entra a far parte del consiglio nazionale del partito. La nomina del responsabile cittadino conferma la continua e costante crescita a tutti i livelli del partito casaranese, con un movimento che ancora una volta, secondo quanto sottolineano i suoi esponenti, "dimostra nei fatti le proprie attenzioni e il proprio interesse verso la nostra città".

Alberto Chiriacò è nato a Gallipoli il 15 luglio 1967 sposato con due figli: ha iniziato la carriera di avvocato nello studio di Vittorio Aymone e nel tempo trasferisce la propria attività a Casarano dove attualmente vive e lavora.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
La sua militanza politica muove i primi passi proprio nell'Unione di Centro sezione di Casarano partito nel quale, prima da militante e poi da Commissario Cittadino, si impegna per affermare i valori cristiani liberali e riformisti nel segno della tradizione cattolica che ha contraddistinto la sua educazione e i percorsi nella vita e nel lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Dall’epidemiologo “supposte di realismo”: al Sud a rischio il 99 per cento dei cittadini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento