Notizie da Casarano

Rally di Casarano, da sabato 28 via alle iscrizioni

L'adesione va inoltrata entro i termini stabiliti dal regolamento di gara che ha fissato il limite ultimo per l'accettazione delle domande alla data di sabato 21 marzo

Rendina-Pizzuti (Baronetti).
È in gran fermento l'attività delle scuderie Casarano rally team e piloti salentini in vista della quindicesima edizione del Rally Città di Casarano, manifestazione automobilistica titolata valida quale prova utile ai fini dell'assegnazione del Challenge rallies nazionali di settima zona. L'entourage coordinato da Giovanni Cillo e Pierpaolo Carra è a lavoro per completare gli ultimi aspetti tecnico-organizzativi della gara messa a calendario per il quarto fine settimana di marzo e che si correrà nell'omonima cittadina salentina e nell'area che si estende a sud-ovest di essa. Nei giorni scorsi il comitato organizzatore della corsa, attraverso il sito ufficiale della manifestazione http://www.rallycittadicasarano.it ha reso noto il programma di gara che vivrà il suo primo atto della sua entusiasmante trafila sabato prossimo 28 febbraio giorno che coinciderà ad un mese esatto dalla gara con l'apertura del periodo di iscrizioni.

Alla manifestazione che anche quest'anno godrà dell'appoggio di importanti enti istituzionali e non quali Regione Puglia con l'assessorato alla Trasparenza e Cittadinanza attiva, Provincia di Lecce, Comune di Casarano con gli assessorati allo Sport e alla Promozione del territorio, Comune di Alliste e associazione Amici del Carnevale di Casarano, saranno ammesse a partecipare le seguenti tipologie di vetture: produzione (gruppo N), turismo (gruppo A) fino a 2000 di cilindrata (varianti kit fino a 1600 cc), gruppo R (vetture di grande produzione di serie), super 1600, super 2000, vetture racing start e fuori omologazione. L'adesione va inoltrata entro i termini stabiliti dal regolamento di gara che ha fissato il limite ultimo per l'accettazione delle domande alla data di sabato 21 marzo, per chi formalizzerà l'iscrizione entro il lunedì precedente (16 marzo) la relativa tassa sarà agevolata, mentre sarà ridotta del 50 per cento per gli equipaggi i cui due componenti rientrino nella definizione di under 21 ovvero risultino entrambi nati dopo il 31 dicembre 1987.

Il percorso di gara del Rally Città di Casarano numero 15 ricalca a grandi linee le orme della precedente edizione, modifiche di rilievo: la prova di "Marina di Alliste" con direzione di percorrenza invertita rispetto allo scorso anno e un leggero lifting nella parte centrale per la ps "Madonna del Casale". Tra le tante novità la gara propone anche una prova spettacolo in apertura del rally, prova che si svolgerà lungo il nastro d'asfalto della pista salentina di Torre San Giovanni-Marina di Ugento, struttura che ospiterà anche i parchi assistenza, i riordini di domenica e che farà anche da centro operativo-direzionale, visto che lì troveranno alloggio gli uffici destinati alla segreteria, direzione gara, centro classifiche e sala stampa. La gara avrà un chilometraggio complessivo pari a 240,35 chilometri, 66,09 dei quali per le 7 prove speciali. Si partirà sabato 28 marzo con lo svolgimento in mattinata delle verifiche ante gara presso l'area che ospita la concessionaria Ford MpM di Casarano, la partenza della manifestazione avverrà alle ore 17 ed un minuto dalla centralissima piazza San Domenico da dove la colorata carovana si muoverà in direzione Torre San Giovanni per la disputa della prima prova speciale che partirà alle 17,54; due giri di un percorso in circuito altamente tecnico e impegnativo da effettuare senza tirare il fiato, una prova che oltre a promettere spettacolo servirà per far conoscere auto e piloti a molta gente che un rally non lo ha mai visto prima. Terminato l'impegno col cronometro gli equipaggi faranno ritorno in piazza San Domenico a Casarano dove alle 18,39 la prima vettura sarà chiamata a varcare l'ingresso del riordino notturno.

La gara vera e propria sarà comunque all'indomani, domenica 29; alle ore 9,01 la nuova partenza da piazza San Domenico, per piloti e navigatori altri 6 impegni cronometrati (Madonna del Casale e Marina di Alliste da ripetere tre volte) su di un percorso divertente, tecnico e in alcuni tratti velocissimo e che richiede grande abilità, tanta concentrazione e nervi saldi. La fatica lascerà poi il posto alla soddisfazione di aver ultimato una delle gare tra le più difficili a livello nazionale con l'arrivo finale nel cuore di Casarano a partire dalle 16,38, quindi alle 18 la cerimonia di premiazione con la consegna dei trofei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Mezzo chilo di droga, pistole e munizioni: in manette zio e nipote

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

  • Assunzioni in Sanitaservice: pubblicato il bando per 159 posti

  • "Mi sta picchiando". Viene fermato due volte poco prima dell'alba e arrestato

Torna su
LeccePrima è in caricamento