Notizie da Casarano

Tentano il furto e fuggono. Ricercato il proprietario dell'auto

Alcuni individui hanno tentato il furto di cavi in alluminio, all'interno di un concessionario di auto: un vicino li ha messi in fuga. Un passante ha segnalato il numero di targa, ma il proprietario del veicolo è irreperibile

Foto di repertorio

SUPERSANO - Una trentina di cavi in alluminio, ed ulteriori decine accantonate nel retro del locale, per essere recuperati in una seconda tranche del furto. Intorno alle due della notte, alcuni individui si sono introdotti nel parcheggio del concessionario "Auto Romano", a Supersano, sulla strada provinciale che congiunge il comune del basso Salento a Ruffano. Giunti attraverso le campagne circostanti, hanno arraffato tutto il  materiale fino a quando un vicino, ascoltando una serie di rumori metallici,  ha allarmato il proprietario.

Segnalato l'accaduto ad un istituto di sorveglianza privata, sono intervenuti i vigilantes e gli agenti di polizia del commissariato di Taurisano. Alcuni, tra i presenti, avrebbero visto un'auto fuggire e sarebbero riusciti a rilevare il numero di targa. Il veicolo risulterebbe intestato ad un cittadino di nazionalità marocchina, residente a Supersano, con alcuni precedenti a carico. Al momento non è stato ancora rintracciato, essendosi reso irreperibile. Ma, per gli investigatori del commissariato taurisanese,  le prossime ore potrebbero rivelarsi determinanti nello stringere il cerchio attorno al responsabile.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

Torna su
LeccePrima è in caricamento