Notizie da Casarano

Ore di apprensione a Casarano: rintracciato di notte 22enne scomparso nel nulla

I famigliari hanno allertato le forze dell’ordine in mattinata, preoccupati per l’accaduto. La prefettura di Lecce ha coordinato le ricerche, condotte da protezione civile e vigili del fuoco. Ritrovato dai carabinieri sulla Parabita-Alezio

Le ricerche del ragazzo scomparso.

CASARANO – E' scattato il piano provinciale di ricerca delle persone scomparse, dopo la denuncia dell’ennesimo caso nel Salento, ma per fortuna, a tarda ora, la situazione si è risolta con un rintraccio. Sono state, però, ore di apprensione, per il misterioso allontanamento di Claudio Ferraro, un 22enne di Casarano, informatico di professione, del quale non si avevano più notizie dalla mattinata.

Fortunatamente, è stato ritrovato verso l'una di notte dai carabinieri della stazione di Parabita, mentre camminava sulla provinciale per Alezio. Era in buona salute. Soltanto, un po' affamato. Dopo un controllo medico presso l'ospedale "Ferrari" di Casarano, è stato condotto presso la caserma dei carabinieri e, dopo, affidato alla famiglia

Il tavolo tecnico in Prefettura, a Lecce, ha coordinato le ricerche del giovane scomparso per molte ore. Le operazioni sono state poste nelle mani dei vigili del fuoco, del coordinamento provinciale della protezione civile e dei vari volontari delle associazioni della cittadina del basso Salento.

Le ricerche si sono concentrate sulla periferia casaranese e nei dintori. I pompieri, specializzati nella gestione di emergenze e muniti di cani per la ricerca di persone scomparse, hanno setacciato l’area circostante, in una corsa contro il tempo prima che facesse completamente buio. 

I famigliari del ragazzo si erano rivolti alle forze dell’ordine nel corso della mattinata, quando hanno capito che non vi erano più tracce di Claudio. Il 22enne sarebbe uscito di casa senza il proprio cellulare: elemento che ha reso complessa una geolocalizzazione, risultata invece provvidenziale per altri casi analoghi.

Da quanto si è appreso, nel mese di agosto il giovane si era già allontanato, facendo perdere le tracce per diverse ore, per poi essere ritrovato in serata. E' accaduta la stessa cosa anche questa volta. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Delle due una, o il giovane va seguito e curato come si deve oppure va indagato e processato!

    • Mi perdoni processato per quale reato?

  • Ok, ad aprile lo puoi rifare così sei simpatico

    • La tendenza a giudicare gli altri è la più grande barriera alla comunicazione e alla comprensione.

      • Io non sto giudicando, nell'articolo non compare alcun riferimento a eventuali problemi mentali del ragazzo, perciò a primo impatto può sembrare una bravata giusto per attirare l'attenzione. Poi se c'è dell'altro non lo so.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sesso con il pm per avere vantaggi, l'avvocatessa sotto torchio per un'ora

  • Cronaca

    "Favori & Giustizia", il direttore generale dell'Asl Narracci respinge le accuse

  • Cronaca

    Il "sistema Arnesano" andava fermato, la denuncia dei suoi stessi colleghi

  • Attualità

    Più navette e 1350 parcheggi gratis nel week end, in centro si paga in sei festivi

I più letti della settimana

  • Sesso e regali per favori e processi: in arresto un pm, dirigenti sanitari e avvocata

  • Travolto da un’autovettura, un 62enne perde la vita davanti alla moglie

  • Ore di apprensione a Casarano: rintracciato di notte 22enne scomparso nel nulla

  • Forte boato squarcia il Nord Salento. L'Aeronautica: "Un bang sonico"

  • Bancarotta fraudolenta aggravata: quattro imprenditori in arresto

  • Inchiesta sesso&giustizia, Altavilla: “Triste pagina, ma indagine non è condanna”

Torna su
LeccePrima è in caricamento